Crea sito

Messaggi degli Esseri di Luce

Il Karma

A proposito delle malattie che ognuno di noi subisce nella propria vita (e che di solito sono un certo numero), vorrei sapere se fanno parte del Karma o se le subiamo casualmente…

« Non esiste il caso in quello che vivete. Certe malattie possono far parte di un Karma, ma molte derivano da un disaccordo profondo tra i vostri diversi corpi, da un disequilibrio in voi stessi, una mancanza d’Amore per voi e per gli altri ; posso affermarvelo.

Amate, amate intensamente, e anche se siete malati, la vostra malattia sarà affievolita e, molto spesso, non sarete malati. L’Amore guarisce, l’Amore vibrazione può fare miracoli, ma, vorrei precisare, l’AMORE-VIBRAZIONE, perché, per noi, Amore suona falso, vibrazione suona giusto.

Più avanti, alcuni dei vostri ricercatori, rivolti verso la spiritualità, cureranno con vibrazioni che saranno abbastanza simili all’Amore. Alcuni lo fanno già senza averne coscienza. È possibile farlo anche in altri modi, per esempio con la musica profonda, con il suono.

Tutto è vibrazione : il suono, la luce, ma su piani diversi, con risonanze diverse, e la Vibrazione Suprema, la Vibrazione che corona il tutto, è l’Amore, l’Amore di nostro Padre, l’Amore del nostro Creatore.

Ma l’Amore… no, questa parola non è abbastanza forte, questa parola non vuol dire nulla… ma continueremo lo stesso a usarla per comodità di comprensione.

Per millenni voi umani avete usato la parola amore, per amore avete commesso crimini, per amore sono crollate civilizzazioni, vedete, quindi, come usate male questa parola, amore per il denaro, amore per la lussuria, amore per il potere. Vedete il pericolo di questa parola?

Preferiamo Vibrazione Suprema. Le Vibrazioni Supreme non fanno mai fare quello che il vostro amore terrestre vi fa fare. Le Vibrazioni Supreme vi fanno sempre elevare verso la Luce, verso vostro Padre, Creatore e Eterno »…

Come distinguere tra le prove inevitabili per il proprio Karma e gli ostacoli dovuti a scelte errate ?

« In effetti, non c’è che una sola legge : la Legge di causa ed effetto. La scelta sbagliata non è mai una scelta sbagliata. Quella che vi può sembrare una scelta sbagliata è, infatti, necessaria per il vostro sviluppo spirituale, per le vostre prese di coscienza. Attualmente stanno succedendo due cose : c’è una purificazione, cioè un Karma, quello dei popoli, che finisce ; ma c’è anche il Karma, la Legge di causa ed effetto, che si applica istantaneamente. Ciò significa che una scelta sbagliata, una mancanza di discernimento, causerà l’applicazione istantanea della Legge di causa ed effetto, poiché non c’è più tempo per la trasformazione. Prima avevate vite su vite per capire ; ora il tempo è compiuto, come dicevamo prima. Il tempo attuale è il tempo della raccolta. Sappiate quindi che tutte le esperienze, per quanto dolorose possano essere, sono sempre messe sul vostro cammino per farvi comprendere la vita, per farvi sempre accedere a un piano superiore. Ma sono esperienze inutilizzabili se vi rivoltate contro di esse, è per questo che dovete accettare e ringraziare per qualunque cosa vi arrivi. Finché ignorerete queste leggi, soffrirete »…

 

In relazione a questa domanda, è esatto affermare che quanto succede sul continente africano sia in effetti un debito karmico che la razza nera deve espiare perché c’è stato un periodo in cui la situazione era inversa ed era la razza bianca a essere schiava dei neri che in quell’epoca erano dominanti ?

« Alla tua domanda posso rispondere in questo modo : ogni sofferenza di ogni popolo, qualunque esso sia, fa parte della Legge di causa ed effetto. Ogni essere umano che si incarna su questo mondo deve pagare (il termine pagare non è esatto), deve vivere il proprio Karma, deve vivere l’applicazione della Legge di causa ed effetto. Lo stesso è per le famiglie, per i popoli. Quindi non è la sensibilità che provate verso tutte le cose che vi sembrano terrificanti che farà cambiare il Karma di quegli esseri, di quei popoli. Essi pagano, ma, in qualche modo, pagano quello che hanno vissuto male in una o più vite anteriori.

Posso dirvi, per rassicurarvi, che quei popoli avranno fatto molta strada nell’evoluzione grazie all’accettazione di quella sofferenza che non esisterà più. È per questo che posso anche dirvi : siate sempre tolleranti per tutti i popoli che non vi somigliano, siate sempre rispettosi della loro ideologia, siate sempre rispettosi del loro modo di vivere, del loro modo di essere, perché dovrete pagare il comportamento negativo che avrete verso questi popoli.

Mandate sempre molto Amore e abbiate sempre molta tolleranza per tutti coloro che non sono come voi. È molto importante »…

Possiamo assumerci il Karma o il destino di un'altra persona vivente ?

« Nessuno può portare il peso di un altro. Ogni essere umano deve vivere la propria legge di causa ed effetto. La sola cosa che potete fare è superare il vostro Karma o aiutare un’altra persona a superare il proprio facendola evolvere spiritualmente su di un piano di coscienza diverso, diremmo, con molto Amore, abnegazione e comprensione.

Riscattare il Karma degli altri : NO ! Solo i Signori del Karma possono influire sul Karma di un umano. Ma un uomo non può riscattare il Karma di un altro uomo. Sarebbe un grosso errore.

Imparate : IL KARMA NON È IRREVERSIBILE. Se capite la vostra vita, se potete superare la legge di causa ed effetto, se potete proiettarvi verso vibrazioni superiori, sfuggite al vostro Karma, fermate la ruota. DOVETE AVER COSCIENZA DELLE STRAORDINARIE FACOLTÀ CHE SONO IN VOI E FARLE NASCERE.

Il Karma esiste perché non capite né chi siete, né quello che fate, né dove andate, né da dove venite… Quando avrete compreso che siete Dio, non ci sarà più Karma, perché Dio non può vivere un Karma »…

Veniamo sulla Terra con un Karma che ci siamo scelti, ma abbiamo previsto anche il Karma scelto dai nostri figli, e che a volte ci ricade sulle spalle ?

« Quando si viene sulla Terra non si arriva necessariamente con un Karma che ci si è scelti. Si viene sulla Terra per applicare la legge di causa ed effetto, ma dovete anche sapere che a volte gli esseri umani si creano un Karma giornaliero con il loro comportamento, si creano la legge di causa ed effetto.

A volte quello che prendete come una prova terribile, non lo è. Lo è in relazione alla vostra personalità, ma se avete il coraggio di guardarvi indietro, vi rendete conto che, molto spesso, soffrite per quello che non è che un’illusione di prova.

Vi create, a volte, prove che potreste evitare. Vi fate delle preoccupazioni inutili.

Quando l’essere umano si incarna ha circa un quarto di Karma da vivere. Tutto il resto non sono che false prove che gli intralciano il cammino. Sono spesso rifiuti di andare avanti, rifiuti di comprendere. Quando un essere umano si rifiuta di capire qual è la sua direzione, il suo cammino, trova ostacoli al suo avanzare, trova delle prove. Per evitare alcune delle vostre prove guardate qual è il vostro cammino, qual è la vostra strada.

Vorremmo aggiungere una cosa molto importante : nell’epoca attuale, alla fine di questo ciclo, c’è un’intensificazione importante delle prove, c’è un’accelerazione nell’evoluzione degli esseri, in quanto non hanno più X e X esistenze per perfezionare la loro evoluzione. Quindi, in pochissimi anni sono obbligati a imparare, attraverso le prove, a purificarsi. È per questo che, nell’epoca attuale, una grande quantità di esseri soffrono profondamente. Bisogna dire che questa sofferenza li porterà verso il cammino della Luce, verso il cammino della realizzazione. Bisogna anche dire che attualmente la specie umana è sottomessa a tutto quello che ha seminato. Ci spieghiamo : essa ha seminato tutti i suoi pensieri di tristezza, tutti i suoi pensieri di egoismo, tutti i suoi pensieri di amarezza, di limitazione, di preoccupazione, ed essa raccoglie tutto quello che ha seminato. Se aveste seminato pensieri di Gioia e di Amore, avreste raccolto quella Gioia e quell’Amore.

Tutto è triste nella vostra vita. Quello che chiamate televisione è crudele, ogni volta che volgete gli occhi a uno spettacolo, è sempre uno spettacolo di limitazione e di tristezza. Potete cambiare il corso della vostra vita. Imparate a essere felici, imparate a vivere la gioia, l’Amore. Imparate a ridere, imparate a cantare, imparate a vedere il sole che brilla in voi e attorno a voi. Gli uomini dovrebbero, come un solo essere, dire : ‘No. Ora vogliamo la gioia, ora vogliamo l’armonia, ora vogliamo l’Amore’. Divertitevi con film d’Amore, con film che facciano crescere le vostre anime.

Subite ancora una volta la legge di causa ed effetto. Avete seminato cose tristi. Avete seminato amarezza e paura, e raccogliete in funzione di quanto avete seminato.

Ma domani, quando gli uomini avranno capito che l’infelicità che attribuiscono a Dio e al cielo viene da loro stessi, quando gli uomini avranno capito che i Fratelli di Luce vogliono aiutarli e sentiranno le loro voci risuonare nel più profondo di loro stessi, quando gli uomini avranno capito che il loro pianeta è un gioiello da amare e proteggere, quando gli uomini avranno capito che essi stessi sono gioielli da proteggere a aiutare, non vorranno più vedere la tristezza, la desolazione, l’amarezza e la paura. L’egoismo non esisterà più nel cuore degli uomini. Avranno girato definitivamente la pagina dei loro errori, e apriranno un nuovo libro della loro vita sulla bellezza, sull’Amore, sulla speranza, la saggezza, la verità.

È questo il futuro dell’uomo, ma egli deve capire che le sue sofferenze vengono spesso dal suo comportamento. Siete alla fine di un ciclo, siete sulla soglia e tutto dovrà essere consumato prima della trasformazione.

Ecco, è stata una lunga risposta alla tua domanda »…

La trasformazione

« La cosa più importante, per il momento, è cercare di farvi capire la grande tormenta, le considerevoli tempeste che agitano ogni essere umano, ogni vita su questo mondo e il vostro pianeta.
Attualmente, ci sono considerevoli energie a bassa frequenza che stanno destabilizzando il mondo e la vita. Queste energie fanno parte solo del vostro mondo, vengono da ogni parte, perturbano tutto quello che è in trasformazione, tutto quello che è in mutamento. Per potervi proteggere da queste energie bisogna risistemarvi continuamente, elevare continuamente il vostro ideale di vita, continuamente elevare la vostra coscienza.
Più avanzerete nella vita, cioè nei mesi, nei giorni che verranno, più vi sarà difficile trovare il vostro posto. Arriverà un momento in cui non potrete più riconoscere il bene e il male, a meno che non abbiate già sentito in voi le straordinarie energie d’Amore, quelle energie sulle quali vi faremo lavorare sempre di più affinché, quando sarà venuto il momento, possiate non essere ingannati dalla luce sotto la quale si nasconde l’ombra.
Come vi abbiamo detto, la confusione inizia a regnare ovunque su questo mondo. Si estenderà a tutta la vostra società, a livello politico, a livello sociale, a livello spirituale, a livello religioso. A tutti i livelli la confusione diventerà sempre più grande. Questa confusione è totalmente voluta, diremmo persino programmata, per meglio ingannare gli umani ; anche coloro che resteranno nella stirpe dell’Amore saranno attraversati dalle energie della confusione. Però in loro non durerà, e non li destabilizzerà a lungo.
Sono gli ultimi momenti, gli ultimi secondi, di regno dell’oscurità, di regno della luce scura. Sono i periodi, gli istanti, più difficili da vivere per tutto quello che vive sulla terra, voi compresi ».
Aggiungono :
« Sorvegliate ogni vostro pensiero, ogni vostra emozione, perché potreste sorprendervi ad avere pensieri che credevate di aver dimenticato, ad avere emozioni che, pensate, non vi appartengano più. Infatti quei pensieri o quelle emozioni non vi appartengono, sono rimandati, causati a voi dalla luce scura per sconvolgervi meglio.
Non sgomentatevi se a volte avete pensieri oscuri, sentimenti non sempre fraterni che vi sconvolgono.
Dite semplicemente : tutto ciò non mi appartiene, io appartengo alla Luce, appartengo all’Amore, appartengo alla Energia Cristica. Vedrete che, se avrete subito la volontà di pensare in questo modo, tutte quelle energie si dissolveranno poiché sapranno di non avere alcuna presa su di voi.
Sarà duro per voi, figli della terra, vivere certi momenti, ma come sarà dolce, poi, vivere l’eternità nella pienezza, l’eternità nell’Amore, l’eternità nella coscienza di appartenere veramente ai Figli della Luce.
Per raggiungere questo scopo, siate molto vigili, sappiate che a ogni passo che fate la luce scura cercherà di farvi cadere. Se uno tra voi cade, se ha cattivi pensieri, se non è come vorreste che fosse sul cammino che ha intrapreso, tendetegli la mano con molta compassione e molto Amore, perché non sapete se a sconvolgerlo in certi momenti, non siano proprio le energie della luce scura che lo stanno destabilizzando. Cercate di ignorare sempre più quello che non è Luce, poiché siete prima di tutto Luce, Figli della Luce.
Ovunque vi troviate, su questo piano o altrove, vedrete Colui che verrà a portare definitivamente la Luce a questo mondo, almeno per un tempo molto lungo, Colui che ognuno di voi chiama nel suo cuore, Colui che è presente, Colui che viene per aiutarvi affinché possiate ancor meglio integrare le Energie Cristiche ».
Mi dice :
« Non abbandonerò mai i miei fratelli della terra, non abbandonerò mai i cuori puri, coloro che, con tutta la loro anima, vogliono andare verso l’Amore Universale, anche se a volte non sono all’altezza di quello che potrebbero essere nel loro spirito, anche se a volte sono tormentati dai loro pensieri e atti. Il loro cuore è puro.
Aiuterò con il Mio Amore, aiuterò con la Mia presenza tutti i Portatori di Luce, tutti i Miei fratelli umani. Non abbandonerò nessuno, nessun essere di buona volontà, ovunque sia sulla terra. Farete parte delle Legioni di Luce, farete parte di coloro che instaureranno il nuovo ordine in questo mondo.
Non importa come ne farete parte. Non cercate troppo di saperlo, perché è al di là della vostra immaginazione nel meraviglioso, nella sublime felicità che proverete, nella gioia inesprimibile, nell’Amore ancora inconcepibile a causa delle vostre limitazioni umane.
Il mio grande vascello di Luce si avvicina ogni giorno di più al vostro mondo. Il mio grande vascello di Luce porterà Amore, Pace e Gioia nei cuori di tutti gli uomini che sono pronti a riceverlo.
La Mia Luce abbaglierà e porterà una grande sofferenza a coloro che non sono pronti a riceverMi, a coloro che avranno dato tutte le proprie energie, tutti i propri valori, tutta la propria vita alla luce scura. Ma il Mio Amore è talmente immenso che per aiutarli velerò un poco la Mia Luce, affinché coloro che ancora possono accettarMi possano venire a Me.
Il vostro mondo, figli della terra, si prepara alla più gigantesca delle trasformazioni, si prepara a integrare e a vivere un Amore del quale non avete alcuna coscienza.
Quell’Amore brillerà ovunque, la luce sarà diversa, ogni sguardo che incrocerà il vostro sarà diverso, la Luce e l’Amore saranno ovunque.
Per poter vivere su questo nuovo mondo bisognerà ancora e ancora lavorare, avere molto Amore e compassione per tutto ciò che vive su questo mondo, per tutto ciò che vi circonda, per i vostri fratelli umani come per gli animali. Vi chiedo il rispetto più totale della Vita, solo così potrete veramente vivere quello che vi è destinato : il Rispetto, la Pace, l’Amore, la Gioia, perché Io sarò Gioia.
Non Mi manifesto spesso, ma sono spesso vicino a voi. Non dimenticate questo : i Miei fratelli che vi guidano sono come maestri per voi, e voi siete a una dura scuola, perché è una scuola nella quale dovete incessantemente aver a che fare gli uni con gli altri per capire meglio, per accettarvi meglio, per aprirvi meglio ».

« Tutto quello che vi capita nei vostri pensieri, nelle vostre relazioni, nei vostri sentimenti, è necessario al vostro piano evolutivo. Alcuni esseri umani non hanno coscienza di questo, e di fatto non si servono degli strumenti preziosi che sono messi a loro disposizione e che si chiamano esperienze. Potremmo dire ‘prove’, ma questo termine non ci piace.
Tutto, nella vita, è esperienza, sperimentazione, e bisogna che ne abbiate completamente coscienza soprattutto a livello delle vostre relazioni, dei vostri sentimenti, della visione che avete di voi stessi, della visione che avete degli altri e della vita.
Quando avrete la giusta visione di voi stessi e degli altri, la vera trasformazione avverrà in ognuno di voi.
Sappiamo anche che è un duro compito quello che dovete svolgere, poiché dovete molto spesso entrare in dualità con voi stessi per poter avanzare. Spieghiamo il concetto ‘entrare in dualità’ : dovete andare oltre il volere della vostra personalità e quindi da ciò nasce la dualità, la resistenza ».
Mi danno la seguente spiegazione :
« Lo scopo, è chiaro, è di riuscire totalmente, ma è davvero molto difficile perché non avete ancora tutti i dati per poter completare una pulizia nel più profondo delle vostre radici.
Il problema che vi opprime o che vi preoccupa risiede nel più profondo di voi stessi da molte vite, fa anche parte di una memoria costituita di esperienze negative, patrimonio della vostra anima, patrimonio del quale potreste agevolmente fare a meno se poteste capire meglio il funzionamento di tutte quelle energie che accumulate e che vi seguono vita dopo vita.
Immaginate di avere, annidata nel più profondo della vostra anima, una nebulosità che a volte, a causa del vostro comportamento, stimolate ridandole vita. In quel momento vi sommerge, vi fa spesso cadere o vi destabilizza.
Per poter combattere meglio e trasformare questa nebulosità, bisogna che abbiate il coraggio di guardarla completamente, di conoscerne i minimi particolari. Quando l’avete ben capita, analizzata, la lasciate dormire nel più profondo di voi e soprattutto non l’alimentate più.
Per questo motivo è necessario riconoscere tutte le nebulosità che sono in voi. Per poterle trasformare, trascendere, bisogna che siano ben in evidenza, e quando le avete riconosciute, lasciatele dormire. Se non date loro energia si seccheranno e si distruggeranno.
Lo stesso vale per i vostri pensieri negativi. Se date loro vita incessantemente, non potrete mai annientarli ; bisogna riconoscerli e in seguito trasformarli, cioè lavorare affinché le nebulosità ritornino nel più profondo di voi e possano essere dimenticate completamente e mai più alimentate.
Non affrontate mai LA DIFFICOLTA’ che vi preoccupa : è il miglior modo di non darle un’energia costante.
Diciamo questo per farvi capire come funzionano le vostre preoccupazioni evolutive.
Ogni volta che alimenterete la vostra nebulosità questa vi sommergerà. Per evitarlo dovete chiedere la forza Divina, la Luce e l’Amore. Dovete darvi i mezzi di cambiare l’orientamento dell’energia e di ignorare totalmente la nebulosità che vi disturba.
Ci riuscirete dopo molti esercizi, dopo molte cadute e ricadute, e in quel momento avrete la grande gioia di scoprire che quello che vi disturbava, quello che non riuscivate a superare, non esiste più in voi.
Le nebulosità fanno anche parte di tutti i blocchi che avete subito, non soltanto in questa esistenza ma in tutte le esistenze passate. Anche tutti questi blocchi devono sparire una volta che li avete identificati.
Il primo lavoro è proiettare Luce Divina sulla nebulosità e amarla con tutta la vostra anima. Il secondo lavoro è non giudicarvi mai, qualunque cosa possiate scoprire in voi.
Dovete capire che la nebulosità non sopporta la Luce, che si indebolisce considerevolmente al suo contatto.
Riassumendo :
fate riemergere dal più profondo di voi stessi quello che può a volte frenare la vostra evoluzione, guardatelo, riconoscetelo, illuminatelo, amatelo ; quello che ne resta in voi lasciatelo ritornare nel più profondo di voi stessi, e lasciate che si spenga dolcemente. Ma attenzione a non rialimentare mai le nebulosità per ridar loro vita, perché ogni volta il lavoro sarebbe da rifare.
Non dimenticate di restare sempre puri, imperniati sul vostro ideale evolutivo, centrati, allineati. Se restate sempre nell’energia del reale avanzamento spirituale, passerete da sorpresa a sorpresa, perché le trasformazioni avverranno sempre più rapidamente.

Ci sarà una grande leggerezza vibratoria e ognuno di voi la dovrà integrare ; questo significa che in un tempo ora molto vicino vi sentirete molto più leggeri nel corpo, molto più leggeri nelle vostre riflessioni, come se la densità vi pesasse differentemente. Non siate né sorpresi, né stupiti, né impauriti da tutte le trasformazioni nel vostro corpo e nel vostro comportamento.
Mantenete sempre l’allineamento con i vostri centri di forza, con la pace che deve essere in voi. Ripetiamo : tutte le prove che vivete fanno parte delle vostre iniziazioni, della vostra trasformazione, e vi diciamo, ancora una volta, di accettare tutto con coraggio e anche con Amore.
Vogliamo ancora dirvi, poichè ha una grande importanza : restate legati, saldi nei vostri gruppi, chiari gli uni con gli altri, amatevi, e sarete un pilastro di Luce con una grande missione. Non cercate una missione come l’intendete sulla terra, pensate piuttosto alla missione occulta della quale per ora non avete conoscenza. Evitate ogni contrasto in voi stessi, nelle vostre famiglie o nel vostro gruppo. Ne sareste frenati e, in questo momento, non avete alcun bisogno di essere frenati. Al contrario, bisogna accelerare il passo (come dite sulla terra).
Il Piano Divino prevede che si acceda, giorno dopo giorno, alla Saggezza, alla Luce e all’Amore. Sappiamo che è il desiderio più prezioso che risiede nei vostri cuori, e vi aiuteremo a realizzarlo per quanto possibile, in relazione all’evoluzione di ognuno ».
Vedo ora, sopra di noi, una luce immensa e degli esseri che ci dicono :
« Non abbiate alcun timore, abbiate fiducia. Sappiate che la vita è effimera e che la vita di questo mondo non è che un’illusione, che dovete vivere questa illusione nella sua totalità, poiché fa parte del vostro progresso. Abbiate sempre fiducia, togliete ogni paura dal vostro cuore, dalla vostra mente.
Se poteste vedere quanto è protetto ognuno di voi ! Non possiamo evidentemente togliervi le vostre sperimentazioni, ma facciamo in modo che passino al meglio secondo il vostro piano di vita.
Imparate a integrare ogni giorno di più la Gioia e la Pace. I mondi evoluti sono mondi solo di Pace e Gioia. L’unità è perfetta come sarà per il vostro mondo. Dovete creare questa perfezione in voi, e quando inizierà a prendere realmente forma, non avrete più paura di nulla, non avrete più paura della vita, della morte, della separazione, perché saprete che la separazione non esiste.
……….
Vi abbiamo già detto molte volte il perché delle vostre sofferenze, dei vostri dolori, delle vostre depressioni. Lo ripetiamo perché sia ben chiaro in voi e soprattutto perché non ci sia più rivolta verso queste trasformazioni.
Attualmente la vostra terra si trasforma enormemente, molto più di quanto possiate concepire, perché avete solo una visuale ristretta della sua globalità, di quello che succede sulla sua superficie e anche nel suo centro. Ha iniziato la sua grande trasformazione, come avete fatto anche voi, e lo sta facendo con le vostre stesse sofferenze, i vostri dolori, i vostri stati di non-gioia (preferiamo dire stati di non-gioia piuttosto che stati depressivi). Come voi ha iniziato lo stadio della grande trasformazione.
Le vostre immense fatiche sono essenzialmente legate a queste trasformazioni, perché avvengono a livello vibratorio, a livello cellulare, a livello della vostra materia densa come a livello della vostra materia sottile, dei vostri corpi sottili.
Ciò che vi chiediamo, per i momenti più difficili, per i momenti che avete vissuto e che vivrete ancora per un certo tempo, è di abbandonarvi completamente. Poco importano i problemi che potrete incontrare giornalmente, che non rientrano nella vostra etica di vita, e vi contrariano. Dovete assolutamente lasciare la presa su tutto questo.
Avrete ancora momenti di grande stanchezza morale o fisica, momenti di irritazione, di incomprensione e di dubbio. Questo è assolutamente normale nella trasformazione che state subendo.
In questi specifici casi cercate di riposarvi al massimo e soprattutto cercate di abbandonarvi, di rendervi ben conto che la vostra vita, in effetti, non è che l’illusione della vita, che la vostra vera realtà sta nascendo, sta apparendo ogni giorno di più alla luce del sole. (Diciamo ‘cercate’ perché non vogliamo dirvi ‘fate’ dal momento che non tutti in questo campo hanno le stesse capacità). Non potete ancora imparare quest’altra realtà di voi stessi. Inconsciamente ne avete paura e quindi non lasciate che si esprima e cresca come dovrebbe.
……….
Se avete problemi di salute che non avevate mai avuto finora, è dovuto principalmente a questi sconvolgimenti giganteschi che il corpo deve subire. E’ per questo che vi chiediamo con insistenza di nutrirvi con cibi sani, di evitare l’alcool, di evitare la carne e nutrirvi il più possibile di frutta, frutta secca, verdure, perché in questo modo aiuterete il vostro corpo a vivere la trasformazione.
Comunque non siamo contrari a che ogni tanto vi concediate un buon pasto, perché i vostri schemi di funzionamento ne hanno ancora bisogno, ma fate in modo di rendere più sana la vostra alimentazione quotidiana, fate in modo di bere almeno un litro d’acqua al giorno. Questo aiuterà le energie a risistemarsi e, per il vostro corpo, sarà più facile sopportare questa trasformazione.
Sarete sempre più a cavallo di due dimensioni, compirete le vostre azioni quotidiane come se foste assenti dalla vostra stessa realtà. Una parte di voi agirà nella terza dimensione, mentre un’altra parte sarà già nella quarta. Vi renderete conto di avere sempre più distacco dal denaro, dai beni terrestri, in rapporto a tutto quello che vi ha interessato, persino appassionato, ma che non costituiva una crescita per l’anima. Si opererà un distacco in relazione a tutti i vostri vecchi schemi di funzionamento.
Vi raccomandiamo di cercare, per quanto possibile, di temperare la violenza interiore che potrebbe manifestarsi. Parliamo delle vostre collere, espresse o mute, perché in questi momenti di grandi trasformazioni, una semplice collera, anche muta, potrà spossare considerevolmente il vostro corpo. Quando siete in questi stati di violenza interiore, emettete energie negative che non sono raccomandabili in relazione a quello che vivete attualmente ».

« Tutti i figli della terra che non hanno aperto la propria coscienza a questo cammino spirituale, coloro che non hanno nessuna nozione di questa apertura spirituale sono molto profondamente scossi dentro.
Al vostro interno, ci sone le energie primordiali, quelle che vi hanno seguito durante le numerose incarnazioni e che non vogliono trasformarsi poiché sono impregnate totalmente del vostro PICCOLO IO, della personalità e delle esperienze legate a queste molteplici personalità.
Ora tutte queste energie dovranno essere trasmutate. Da tutte le esperienze delle vite anteriori dovrete salvare solo l’essenziale, cioè tutto ciò che avrà potuto portarvi sempre più in alto. Tutto quello che è legato all’emozionale di un passato vissuto in questa esistenza o in molteplici altre esistenze deve essere definitivamente sradicato. Dovete preservare solo l’essenziale delle vostre sperimentazioni e non la sofferenza legata ad esse.
Molti di voi sono impazienti di vedere l’arrivo di questi cambiamenti. Vi diciamo semplicemente : siate impazienti per questi cambiamenti, ma solo per quelli che vi toccano personalmente. Lavorate a tutto spiano alla vostra trasformazione, e non rivoltatevi troppo perché il mondo non va abbastanza in fretta in vista di queste trasformazioni. Quando sarà venuto il momento, andrà tutto molto più in fretta di quanto pensiate, e, in quel momento, rimpiangerete, forse, i tempi tranquilli che attualmente vivete.
Vivrete, più di quanto speriate o dubitiate, avvenimenti di ogni tipo, sia a livello della persona umana, che a livello del pianeta o della massa totale degli abitanti della terra.
Se sentite anche un’immensa fatica e siete depressi, è perché non seguite sempre la corrente, e anche perché a volte lasciate delle porte aperte a certe energie che vengono a dare manforte alle energie di involuzione che non vogliono essere assorbite dalla Luce. Il lavoro di trasformazione, di trasmutazione, è molto più difficile quando le energie di involuzione ricevono un aiuto dall’esterno.
……….
Il vostro mondo è in cammino ; un cammino inesorabile verso una trasformazione considerevole, visibile e invisibile. Voi siete gli operai di questa trasformazione. Lo ripeteremo finché l’interruttore scatterà in voi : non avete assolutamente coscienza del lavoro che potete compiere, non avete assolutamente coscienza di quello che siete. A poco a poco, avrete delle certezze che non potrete acquisire che nell’umiltà più totale.
Più l’Amore si rivelerà a voi, più si risveglierà in voi, più dovrete manifestarlo nell’umiltà più totale. La parola d’ordine, per così dire (non abbiamo ordini da darvi, ma usiamo il vocabolario della terra) è : illuminare, non abbagliare, amare senza aspettarsi niente in cambio. E’ questo che dovrete sempre avere presente in voi.
……….
Vi abbiamo detto poco tempo fa che siete al centro di una tempesta, una tempesta che trasforma tutto. Molti esseri umani sono colpiti in pieno da questa trasformazione, e perdono la loro esistenza terrestre.
La trasformazione avviene su più livelli di coscienza. Avviene sui vostri diversi corpi. Sul corpo fisico si manifesta con dolori, malesseri. Trasformazioni reali si operano nel vostro metabolismo, nelle vostre cellule. La trasformazione nei corpi sottili, avviene in modo altrettanto forte che nel corpo di materia. Avviene, si compie, anche a livello di vostra madre la terra, a livello di tutto ciò che vive su questo mondo.
Vorremmo dirvi : in nessun momento dovrete fermare il considerevole lavoro che si compie in ognuno di voi, in quanto ne avete presa coscienza. Grazie a questo potrete aiutare il vostro corpo e le vostre cellule, a vivere la trasformazione.
Vi diciamo anche che il tempo si accelererà sempre più, perché sarete sempre più a cavallo di due dimensioni, fino a quando sarete definitivamente nella quarta.
Tutto il lavoro che avrete compiuto nella terza dimensione, tutto il lavoro di presa di coscienza, tutto il lavoro d’Amore, d’accettazione, di abbandono, vi porterà verso la Saggezza, e il compimento vi sarà prezioso quando sarete definitivamente nella quarta dimensione, perché sarete sulla sua armonica più alta.
Come nel mondo a tre dimensioni, nella quarta dimensione ci sono molti piani di coscienza. Ci sono anche più livelli, più piani che corrispondono ai livelli di coscienza degli esseri.
Dovrete ancora subire trasformazioni, tempeste interiori, tempeste esteriori, terremoti interiori ed esteriori, per rinascere alla vostra nuova realtà, e dovrete ancora trasformarvi. Avrete diritto a momenti di riposo, perché un lavoro conseguente necessita di momenti di riposo, ma una volta terminati questi continuerete la vostra opera di trasformazione per poter essere pronti ad aiutare a tutti i livelli le persone che ne avranno bisogno, e che molto spesso noi metteremo sul vostro cammino.
La vostra terra, attualmente, transita in un campo energetico considerevole. La cintura di fotoni ne è responsabile. E’ per questo che c’è una accelerazione del vostro tempo terrestre e una attivazione per passare nella quarta dimensione.
Anche se non vi rendete conto del piano sul quale vi trovate, state salendo questa scala ascensionale, e un giorno, molto sorpresi, vi ritroverete su di un mondo nuovo. Per coloro che avranno avuto la coscienza del lavoro da compiere, e che avranno dato il loro coraggio e la loro volontà a questo lavoro di trasformazione, sarà come risvegliarsi in un’altra dimensione della vita, con basi completamente diverse, necessarie a un’altra comprensione. Il tutto avverrà con dolcezza, perché il lavoro di trasformazione personale sarà stato conseguente.
Non frammentiamo il vostro mondo, e non possiamo dirvi se sarete più o meno colpiti, qui o in un altro paese. Possiamo invece affermare che se continuerete un lavoro conseguente su voi stessi, le cose non vi colpiranno o vi colpiranno poco, qualsiasi cosa possa accadere al vostro mondo.
Vi sono stati necessari coraggio e rinuncia, vi saranno ancora necessari prima che la vostra trasformazione sia compiuta. Vivete, per così dire, la grande iniziazione, l’iniziazione della vita, ma con una presa di coscienza superiore.
Questa iniziazione avviene a più riprese : quando avrete totalmente integrato certi dati della vostra trasformazione, sarete sottoposti a un esame di passaggio per poter continuare in senso ascensionale. Fin quando non avrete superato l’esame di passaggio, continuerete a lavorare nella vostra vecchia dimensione, nella vostra vecchia classe, più esattamente nella vostra vecchia coscienza.
Desideriamo che vi proiettiate il più possibile sul mondo che vi è promesso. Non importa quello che succederà ora sul vostro mondo, farete quel che ci sarà da fare, ma dovete, per voi e i vostri fratelli, proiettarvi il più spesso possibile in quel mondo idilliaco. Non sarà mai troppo idilliaco, e dovete crearlo mentalmente affinché possa prender corpo, diventare realtà.
……….

Per potervi alleggerire in funzione di quello che dovrete diventare e di quello che dovrete vivere (e quando diciamo dovrete vivere, non alludiamo a niente, se non alla vostra stessa trasformazione), dovete riuscire a essere molto meno preoccupati da tutto quello che vi circonda, il vostro lavoro, i vostri beni materiali, le vostre relazioni.
Bisogna certamente che facciate il vostro lavoro in coscienza, il meglio possibile, ma che il lavoro che vi nutre non prenda tutto il posto nella vostra vita, nella vostra mente. Per il denaro è la stessa cosa, dategli l’importanza che ha in questo momento, ma non focalizzatevi su di esso perché arriverà un momento nel quale non esisterà più.
Per poter vivere l’immensa trasformazione degli esseri e delle cose che si avvicina, dovete alleggerirvi, vivere tutte le sperimentazioni della vita al quotidiano, e soprattutto non dimenticare di collegarvi, pregare, meditare, almeno una volta al giorno, almeno per un quarto d’ora.
Riguardo alla preghiera, il semplice dialogo con il vostro Padre Divino, con i vostri Fratelli di Luce o le vostre Guide sarà già una cosa molto bella. Riguardo alla meditazione, il fatto di fare il vuoto nella mente, dimenticare le preoccupazioni, essere totalmente disponibili alle energie che state integrando, sarà anche apprezzabile e di grande aiuto.
Figli della terra, sarete tutti trasportati in un vortice, e l’Amore sarà la vostra sola possibilità per poter resistere a questo vortice. Quello che succede esteriormente, non dimenticatelo mai, succede anche interiormente.
Lavorate senza sosta per integrare l’Amore Universale, l’Amore Cristico. Più lavorerete a questa visualizzazione, più integrerete queste energie, più vi alleggerirete e più aprirete il vostro cuore, e tutto sarà molto pià facile per voi nei mesi che verranno.
Non preoccupatevi troppo del vostro lavoro, non preoccupatevi troppo di quello che state diventando, della mancanza di soldi o di quello che vi piacerebbe fare e che non potete fare. Vivete nel modo più sano possibile nel corpo cibandovi in modo sempre più leggero, più sano, e formulando nella mente meno pensieri distruttivi e negativi possibili, meno giudizi su voi stessi o sugli altri.
Beneficerete di un grande aiuto, e ci sentirete sempre più vicini, quasi fisicamente, fino al momento in cui, infine, potrete percepirci. Questo momento è molto vicino, ma non siete ancora del tutto pronti in vibrazioni o coscienza. Dovrete anche, ogni giorno, fare un lavoro sul vostro mondo, un lavoro di Amore e di Luce per tutti i popoli che sono nella disperazione, che hanno fame, che hanno freddo, che hanno enormemente bisogno d’Amore e di Luce ».
E’ curioso, vedo che tutto cambia intorno a me, è come se ci fosse un immenso vortice di energia. Il nostro cielo non è più come è ora, è diverso ma non so descriverlo. La nostra terra non è più come è ora.
« In questo momento è ancora tranquilla, benché soffra profondamente, ma ben presto vivrà. La sentirete vivere, la sentirete brontolare, la sentirete amare.
Vorremmo poteste imparare, molto velocemente, a sentire tutto quello che vi circonda, sentire la vita dei diversi regni, quella del regno vegetale, del regno animale, amandoli molto ed essendo sempre di più in armonia con essi. Quanto alla vita del regno minerale, fate un profondo scambio tra quello che siete e questo regno, e vedete quello che vi può dare. La vita evolverà anche per il regno animale, ma a un altro livello di coscienza. Imparate a vedere gli animali con altri occhi, imparate a sentire l’Amore in essi, a vederli evolvere come voi evolvete. Essi hanno bisogno del vostro Amore come voi avete bisogno del loro.
Nei giorni difficili della grande trasformazione, restate sempre più uniti, amatevi sempre di più gli uni gli altri, accettatevi come siete. L’Amore, non dimenticatelo mai, sarà l’immenso scudo che vi proteggerà da qualunque cosa sgradevole che possa capitarvi.
Restate uniti nelle vostre famiglie, restate uniti nelle vostre coppie, uniti nelle vostre amicizie, nei vostri gruppi. Lavorate senza sosta sul rispetto, la gentilezza, la dolcezza, l’accettazione, l’amore e la compassione.
Sappiamo che potete farlo con molta facilità. Quando non lo fate, è perché siete troppo preoccupati, e spesso inutilmente. Non dimenticate quello che vi chiediamo, è molto importante.
Lasciate sempre una piccola parte della vostra mente disponibile per poter captare, nel momento opportuno, le informazioni che faremo scivolare in ognuno di voi, perché lo faremo, siatene certi.
Quello di cui non siamo assolutamente sicuri, è che possiate captare, al momento giusto, le informazioni che vi trasmetteremo. Per questo vi dobbiamo preparare ogni giorno, per questo dovete restare in quest’energia d’Amore, di pace, di gioia, di serenità.
……….
E’ molto difficile, in questo periodo di transizione, mantenervi sullo stesso piano vibratorio, cioè sempre elevato, perché il vostro corpo e la vostra energia sono in piena trasformazione. A volte, questa trasformazione diventa molto potente in voi, prende molta della vostra energia e fa abbassare il vostro tasso vibratorio. Vi concentra sempre più nella terza dimensione e vi procura un abbassamento vibratorio abbastanza forte.
……….
Quando siete al quarto livello di coscienza, al livello spirituale, siete automaticamente stabilizzati in energie alte, poiché in quel momento, non viene fatto alcun lavoro sul vostro corpo fisico, sul vostro corpo energetico, sulle vostre cellule. Ci sono momenti in cui il lavoro è inoperante, perché non potreste vivere completamente, permanentemente, la trasformazione totale del vostro essere, delle vostre cellule, della vostra energia. Non lo sopportereste fisicamente, emozionalmente, e psichicamente.
La trasformazione avviene dunque per fasi. Può avvenire mentre dormite, può avvenire nei momenti di veglia. Le fasi di trasformazione sono molto ridotte nel tempo per permettervi di integrarle e digerirle bene.Durante questi periodi siete in fasi di vibrazioni molto più basse (non in basse vibrazioni, ma in fasi di vibrazioni molto più basse).
Vi succede, a volte, di avere difficoltà a meditare. Questo accade a causa di trasformazioni vibratorie e di questi momenti di intenso lavoro di trasformazione personale. Tutti vivono questi momenti, vivono periodi di sfasamento rispetto al proprio fratello, al vicino, al coniuge, all’amico. Queste fasi di trasformazione non avvengono sistematicamente e nello stesso momento per tutti.
Quanto enunciamo è molto importante per il cammino che avete iniziato, per le vostre domande, per la vostra trasformazione. I momenti di ‘depressione’ corrispondono generalmente a grandi momenti di trasformazione ai livelli fisico, emozionale e psicologico, ma non a livello spirituale.
Capirete ora perché siete ciclotimici, perché, in certi momenti, siete in fasi piacevoli per voi, cioè in periodi nei quali le vostre vibrazioni sono molto elevate, nei quali siete nella gioia, nella serenità, nell’Amore, e perché, in altri, siete in vibrazioni totalmente diverse. Questo fa parte delle trasformazioni che avvengono in vista dell’accesso alla nuova dimensione della vita.
Non potete gestire questa ciclotimia nel vostro ambiente. Dovete accettare questa trasformazione. Non avete alcuna possibilità di gestire l’ingestibile. Bisogna che chi vi circonda abbia abbastanza Amore per sopportare i vostri momenti di transizione, di trasformazione.             
Evidentemente, quando sapete quel che vi succede, è più facile accettarlo, comprenderlo, viverlo. Soprattutto non cercate di gestire situazioni impossibili da gestire, questo non fa parte delle vostre capacità. E’ come se voleste gestire correnti elettriche gigantesche che vi percorrano, che vi trasformino.
Dovete avere sufficientemente Amore per accettare i momenti di ciclotimia, in voi e in coloro che vi circondano, il coniuge, la vostra famiglia, perché se non lo fate non solo non li aiutate, ma non vi aiutate poiché siete nella stessa situazione.
……….
Quando avete aperto il vostro cuore all’Energia Amore, quando avete aperto la porta alla transizione, nulla può più arrestare la vostra trasformazione.
Certi esseri si manifesteranno molto più velocemente degli altri nella quarta dimensione, e integreranno molto più velocemente questa realtà, ad altri ci vorrà un po’ più di tempo per questa rinascita. Ma non importa ! Il tempo è eterno e avrete tutto il tempo che ci vuole.
L’ESSENZIALE E’ AVER INIZIATO IL PROCESSO DI TRANSIZIONE. Quando il processo è avviato non importa il tempo che impiegherete ad arrivare. Possiamo dirvi che voi stessi e molti altri esseri nel mondo hanno avviato il processo di trasformazione, anche se non ne sono assolutamente coscienti.
Da qualche anno è iniziata la transizione per questo mondo di terza dimensione, continuerà fino a quando tutta l’umanità,  qui o altrove, sarà definitivamente pronta per la propria rinascita nella quarta dimensione.
Quando diciamo qui o altrove, intendiamo che il processo di trasformazione potrà continuare se doveste essere evacuati dal piano della Terra, da questo piano di terza dimensione, qualunque sia il piano dove andrete
Se andate in una dimensione diversa da quella del pianeta Terra, il processo di trasformazione sarà molto più veloce, la transizione avverrà molto più rapidamente. Ma se per ragioni dovute al vostro lavoro,al vostro avanzamento, resterete sul piano della Terra, il piano sul quale vi trovate attualmente, la transizione avverrà con molta più lentezza.
..…….
Abbiate fiducia, ovunque andiate non vi accadrà nulla. Restate fiduciosi, sarete dove dovrete essere, e quando verrà il momento verremo a cercarvi, voi e la vostra famiglia, ovunque siate.
Non dimenticate mai che il solo modo in cui potremo recuperarvi, se ci fosse necessità, (sia che siate in piena città, sia che siate in campagna), verrà solamente dalla vostra risonanza vibratoria, dal suono che emanerà dalla vostra persona.
Per questo ripetiamo : lavorate sulle paure, lavorate sull’Amore. Solo in questo modo potrete vibrare ed emettere la risonanza che ci permetterà di venirvi a cercare, ovunque siate.
Lavorate molto di più sulla paura di quanto ne siate capaci, abbiate fiducia nelle vostre capacità di imparare altri piani di coscienza, nelle vostre straordinarie capacità di aiutare gli altri a superare le paure che dovranno affrontare durante la transizione.
Ognuno di voi ha capacità specifiche, inerenti alle proprie facoltà e possibilità di aiuto. Dovete conoscere esattamente le vostre potenzialità per offrirle durante la grande transizione della specie umana verso la quarta dimensione di vita, e vi ripetiamo che la transizione avverrà in molti modi.
Inizialmente sarà molto difficile per alcuni, perché vissuta nella paura, forse persino nel terrore, il rifiuto, la rivolta. Speriamo comunque che la transizione sia vissuta con accettazione.
Dicendo questo non vogliamo dire che debba riferirsi a voi.. Parliamo di tutta l’umanità, degli uomini, delle donne del pianeta Terra.
Quello che ognuno di voi deve fare è lavorare sulle proprie paure e limitazioni. Quando avrete lavorato in questo senso, non avrete più domande da porvi, perché saprete che quello che siete venuti a fare, è irradiare e dare l’Amore, e prepararvi ad aiutare gli esseri che, intorno a voi, avranno un po’ di difficoltà a vivere la transizione, a passare nella quarta dimensione.
E’ l’opera meravigliosa che ognuno di voi dovrà compiere, attraverso le proprie capacità e specificità. E’ un’opera meravigliosa che iniziate a portare alla luce in voi e che crescerà sempre di più fino a diventare il faro della vostra vita. Quando avrete veramente capito qual è lo scopo della vostra venuta su questo mondo, qual è la vostra missione, le paure e le domande spariranno, e in quel momento da voi emergerà solo Amore puro, desiderio d’aiutare, slancio considerevole nei confronti di ogni vita ».

 

Dal sito http://ciel-a-la-terre.pagesperso-orange.fr/It/ITA_PRESENTATION.htm

MESSAGGI DEGLI ESSERI DI LUCE

attraverso Monique Mathieu

PRESENTAZIONE

E’ nel 1984 che Monique è diventata canale dopo essere stata scelta in funzione di criteri molto speciali quali il suo rifiuto di un eccessivo intellettualismo, la sua integrità morale, la sua grande neutralità religiosa.

Bisogna intendere per canale qualcuno che possa stabilire un contatto paranormale con una entità esistente al di fuori della nostra realtà della terza dimensione. Monique, sin dalla più tenera età, è anche una medium dotata di capacità di psicometria e di veggenza (ha subito una preparazione speciale da parte delle Entità Spirituali).

            Quando canalizza, entra in contatto con piani molto elevati in cui si trovano gli Esseri di Luce e, in questo stato, può trasmettere un Insegnamento Spirituale e filosofico che si rivolge all’umanità. Le Entità Spirituali o Esseri di Luce dicono di lei: “Se abbiamo scelto questo canale, è perché apra i cuori, perché faccia prendere coscienza ai suoi fratelli della Terra di quello che sono realmente, per far loro prendere coscienza della propria parte Divina, della propria realtà sul piano cosmico.” Di fronte alla considerevole importanza dell’insegnamento ricevuto, per poterlo diffondere è stata costituita una associazione.

            Nel momento in cui il pianeta si lacera, in cui i valori politici, religiosi e morali cadono uno dopo l’altro, è confortante sapere che intorno a noi, vicino a noi, esistono Esseri meravigliosi pronti ad aiutarci, a sostenerci nelle nostre prove. Ma non crediate che basti aprirsi a essi e lasciarsi guidare, per noi umani non è così semplice. Molti veli dovranno lacerarsi, molte credenze dovranno essere abbandonate, molti dubbi dovranno essere superati e paure sradicate. Per poter spiritualizzare la nostra vita materiale ci aspetta in ogni istante un lungo lavoro interiore. Ognuno ha il suo cammino. Mille sentieri portano in cima alla montagna, verso la Luce. Gli Esseri di Luce attraverso il loro insegnamento costantemente ripetuto con Amore, ci mostrano una via da percorrere. Grazie a Essi le porte della Conoscenza e della Saggezza si dischiudono, e ci si accorge con stupore che, affinché la nostra coscienza attuale possa assimilarlo, TUTTO avviene in seno a un piano gigantesco e che bisogna assolutamente riprendere contatto con la parte invisibile della vita, con Dio.

            Ogni sessione è registrata e poi trascritta; troverete, qui di seguito, degli estratti di queste sessioni. Siete liberi di raggiungerci per aiutarci a diffondere questo Amore che ci/vi è dato così generosamente.

            Bisogna sapere che Monique funge da intermediaria per un vero dialogo che si instaura tra i partecipanti e gli Esseri di Luce. Più di una decina di domande vengono poste ogni volta sugli argomenti più vari. Alcune di esse hanno bisogno di lunghe risposte. Il metodo usato di domanda e risposta gioca un duplice ruolo: presentare l’insegnamento sotto altra forma e trasmettere energie attraverso la vibrazione delle parole e la facoltà del canale.